google webmaster central“Nuovo anno nuovo look!”. Con questo messaggio attraverso il blog WebMaster Central, Google comunica a tutti i suoi utenti l’avvenuto restyling dell’intera sezione dedicata alla guida per WebMaster, in particolare per tutti quelli che vogliono rendere il proprio sito compilant con le linee guida del motore di ricerca.

Il nuovo Google Webmaster è stato completamente ristrutturato, oltre ad aver avuto un refresh grafico molto carino. Come vedremo successivamente, nei contenuti anche è stato rinnovato ed alcune cose sono state rimosse o “modificate” in termini di linee guida da seguire ma è una cosa che vedremo poi e nel dettaglio.

“Se tu vuoi essere trovato sul Web, noi vogliamo aiutarti.”

Google ha completamente, come accennato, ristrutturato il suo sito ricostruendolo a partire dalla sua architettura informativa. Questo è stato fatto seguendo le regole canoniche di ogni buon UX specialist ovvero: partendo dall’analisi del comportamento degli utenti. In alto a destra (nella sezione Head) troviamo un bel bottone verde che punta direttamente a Search Console. Il menu, invece è strutturato in 3 grandi magro categorie:

Assistenza

assistenza googleQuesta sezione è un hub che strizza l’occhio all’architettura in F.A.Q. – in base alle principali domande troveremo delle risposte che tuttavia non saranno le solite brevi missive ma link diretti indirizzati alla guida di riferimento. Dopo l’apertura con le domande più hot raccolte tra gli utenti si passa ad una sezione a blocchi che contiene le singole sotto-sezioni relative all’assistenza e che comprendono: i campi più “rognosi” ma partendo dalle semplici (ma canoniche e fondamentali linee guida) sino alla guida per la gestione di siti compromessi.

Prossimo blocco della pagina assistenza è dedicato al forum per i Webmaster. Poi si continua con i link diretti agli Hangout di John Mueller e via verso sezioni più specifiche scelte da Google:

  • Link diretto al test di ottimizzazione per dispositivi mobili
  • Page speed
  • Strumenti di test per dati strutturati.

Insomma… proprio tutto quello che serve ad assistere (in termini di contenuti e strumenti) un Webmaster nel delicato compito dell’ottimizzazione del proprio sito Web anche in termini di Local e Mobile Search.

Formazione

Seconda sezione è quella dedicata alla formazione e all’illustrazione delle nozioni di base.
In questa sezione troviamo riproposte sia le istruzioni per Webmaster sia la Webmaster Academy ma anche link diretti a guide di base su come funziona il motore di ricerca ma anche le risorse avanzate per gli sviluppatori. Non manca in questa sezione la famigerata “Bibbia” ovvero la guida introduttiva di Google all’ottimizzazione per motori di ricerca (SEO).

Partecipazione

Ultima sezione è quella denominata “partecipazione”. Questa pagina simula un po’ quella che è la classica pagina contatti. Al suo interno il link diretto al Forum per Webmaster, alla pagina dei Webmaster su Google Plus e il link alla pagina ufficiale di Twitter… e Facebook? No! Facebook non c’è.

A fondo pagina c’è un utilissimo calendario con tutti gli eventi organizzati da Google. Questa si che è una bella cosa, principalmente perché contiene tutti gli eventi programmati in tutto il mondo ed è sicuramente un ottimo strumento per seguire la scia di Google nel tenersi aggiornati.

calendario eventi google

A nostro giudizio il restyling non è malvagio e probabilmente delinea un po’ meglio tutti i contenuti (almeno in una fase iniziale) rendendoli facili da navigare anche a chi non sa neppure come iniziare a scrivere un HTML Title.

A presto.