app indexing search consoleBuongiorno a tutti, oggi parliamo di App Indexing e dei recenti lavori di ristrutturazione ed assestamento che Google sta ultimando all’interno di Search Console. Nel dettaglio, ieri sul profilo Google+ del Forum per Webmaster è apparso un messaggio che avverte tutti gli utenti in merito alla semplificazione della segnalazione degli errori di App Indexing. “Abbiamo aggiornato e semplificato i tipi di errori lato Crawling Android App su Search Console”.

Il report ora presenta oltre a: errore di pacchetto non trovato, URL non supportato anche un nuovo errore che è: rimosso dall’indice.

Questo errore, identifica un problema grave in termini di indicizzazione (chiaramente) e riguarderà tutte le pagine di App che non soddisfano le linee guida. Google fa anche qualche esempio in merito, riportando la questione dei redirect o blocchi di applicazione quando l’utente tenta di accedere ma anche errori comuni relativi a accesso deep link.

google search consoleGoogle consiglia in presenza di questi errori, di comportarsi in fase di check di indicizzazione come sempre e quindi principalmente partendo dal Fetch as Google per assicurarsi che il Bot riesca ad accedere agevolmente a tutte le risorse presenti. Questo, chiaramente non sostituisce un check diretto, con un dispositivo mobile, per verificare eventuali crash o redirect di deep link nel caso in cui redirezionano forzatamente l’utente verso la homepage.

Google inoltre avverte che, nel momento in cui possa verificarsi la peggiore delle ipotesi degli errori, ovvero la rimozione dall’indice, non c’è nulla da temere perché, una volta risolti tutti i problemi, è possibile ri-sottoporre a scansione i contenuti che Google esaminerà nuovamente.

I dati in Search Console sono stati resettati e, a partire dall’11 Dicembre è già possibile visionare quelli aggiornati sui nuovi errori.

Fonte: G+ Google Webmasters

Aggiornamento delle linee guida

Questa news relativa ai nuovi errori in Search Console per App Indexing è probabilmente propedeutica al recente aggiornamento delle linee guida generali che Google ha rilasciato lo scorso 16 Dicembre. Per chi fosse già aggiornato sulla questione, è bene sapere non ci sono stati dei veri e propri stravolgimenti alle linee guida e gli step di implementazione, per garantire una corretta indicizzazione delle App in Google, sono rimasti invariati.

Semplicemente Google, avvalorando l’importanza di questo tema ha preferito ripulire la documentazione favorendo una panoramica più chiara su App Indexing in generale con un istruzioni semplificate ed aggiornando le FAQ.