obiettivi smart analyticsBuongiorno a tutti, oggi parliamo di Google AdWords e di obiettivi di conversione e più nel dettaglio della nuova funzione (ancora in beta) presto presente in Analytics: “Smart Goals”. La funzione è stata pensata per tutti gli inserzionisti AdWords che seppure utilizzando Google Analytics non hanno modo di misurare le proprie conversioni al fine di ottimizzare le proprie campagne. Vediamo di cosa si tratta.

Probabilità di Conversione

Gli obiettivi smart non monitorano e quindi non tengono traccia delle effettive conversioni e del comportamento degli utenti sul nostro sito. Questi, vengono generati prendendo in considerazione i dati di conversione di altri siti Web che utilizzano Google Analytics. Tramite questi dati, Google elabora, attraverso un modello di calcolo, la qualità delle visite, identificando quelle che “più probabilmente” hanno generato una conversione.

Ufficialmente (e liberamente tradotto) Google spiega questa nuova funzione così:

“Per generare un obiettivo smart, utilizziamo i dati recepiti da migliaia di siti Web (che hanno scelto di condividere con noi i dati Analytics in via anonima) e, attraverso l’apprendimento automatico li associamo al tuo sito Web. Dai dati recepiti anonimamente siamo in grado di selezionare i fattori chiave che sono correlati ad una conversione e ne calcoliamo la probabilità sulle tue pagine.”

Come impostare gli Obiettivi Smart

Per avere la funzione Obiettivi Smart è necessario collegare il proprio account AdWords a quello Analytics. A questo punto, la funzione non viene attivata immediatamente ma è possibile (prima di attivarla) monitorare lo storico di Smart Goals sulle nostre pagine per paragonare (nel caso stessimo monitorando) le eventuali differenze tra i dati ufficiali e stimati. Una volta impostata la funzione avremo quindi accesso al nuovo report:

obiettivi smart analytics

A questo punto si può impostare un CPA in base a questi risultati ottimizzando in questo modo il budget dedicato agli annunci partendo da una “probabilità” di conversione molto più determinata (se siamo completamente all’oscuro di questi dati).

Nota: Gli obiettivi smart saranno lanciati nelle prossime settimane ed in beta, inoltre, la condizione per avere accesso allo strumento è che il proprio account Analytics abbia registrato almeno 1.000 click negli ultimi 30 giorni.

Ecco la pagina ufficiale Google su Smart Goals.

Buone cose.